A proposito di Ente Legati Carta-Meloni

Marzo 2010 – L’Ente Legati Carta Meloni… di ieri, nei ricordi e nelle immagini delle persone

Le vicissitudini dell’Ente sono già state riassunte nella pagina dedicata alla sua storia; sappiamo però che nella ricostruzione, spesso sommaria, dei periodi passati, ci si limita ad elencare le vicende più significative trascurando gli aspetti più umani e personali degli uomini e delle donne che, in un modo o nell’altro, vi sono stati coinvolti. Questa riflessione può apparire per certi versi banale ma non è affatto priva di implicazioni per le persone che per breve o per lungo periodo hanno avuto un collegamento o un qualche contatto con gli ambienti ed i personaggi che, nel tempo, questa storia hanno contribuito a scrivere.
Molte di queste persone sono anziani che si fanno sentire che scrivono e mostrano di avere ancora un grande interesse per i luoghi, per le persone e per le vicende che ad essi sono connesse. Per lunghi anni la storia dell’Ente è stata legata alla congregazione Salesiana che ha gestito, in quasi totale autonomia, il suo principale bene, il Collegio.
E’ risaputo che migliaia di ragazzi hanno frequentato il Collegio ed insieme ad essi ci sono stati svariate decine di sacerdoti e chierici, di suore impegnate nei servizi sussidiari, di inservienti, di manutentori e fornitori che giornalmente svolgevano in quella sede i loro compiti. A questi frequentatori abituali si possono aggiungere i parenti e gli amici che, magari occasionalmente, venivano a trovare alunni ed insegnanti e tutti si incrociavano in quel luogo favorendo così il nascere di conoscenze, frequentazioni ed amicizie e lo svilupparsi di un processo di contaminazione reciproca di idee, opinioni e convincimenti.
E’ normale quindi che essendo il luogo degli incontri Santulussurgiu e l’ambiente ed il clima culturale quello del Collegio, questo binomio sia rimasto indelebilmente connesso nei ricordi delle persone coinvolte.
Analoga situazione, forse in misura più ridotta, si è creata, in tempi più recenti, nel periodo in cui la gestione del Collegio è stata affidata alla Cooperativa Culturale Carta Meloni.
Alcune di queste persone, che hanno trascorso parte della loro vita a Santulussurgiu, sono venute a conoscenza che esiste un sito web, quello della IPAB, che in qualche modo parla di loro e visitandolo hanno forse rinverdito i loro ricordi, si sono riproiettate nella loro giovinezza, quando scorrazzavano per i corridoi e le aule dell’Istituto o quando giocavano a pallone nei campi sportivi; alcuni mi chiamano o mandano e-mail per chiedermi notizie del Collegio, delle persone che hanno conosciuto, degli ambienti e dei luoghi che sono rimasti impressi nei loro ricordi e mi pongono tutta una serie di quesiti, a molti dei quali, chiaramente, non sono in grado di fornire risposte adeguate. Questo fatto mi dispiace molto e nell’intento di soddisfare le aspettative di rispettabilissime persone, spesso avanti negli anni, ho deliberato di pubblicare tutte le fotografie che da diverse fonti sono venute in mio possesso e gli eventuali appelli per la ricerca di persone di cui si è perso notizia, l’unica regola da rispettare è quella della identificazione dei richiedenti : ogni domanda dovrà pervenire per iscritto o da mail registrate che rendano rintracciabili le persone.
La IPAB fornisce lo strumento ma tutto deve essere fatto alla luce del sole.
Il Commissario Straordinario

Annunci

3 commenti »

  1. Buongiorno
    Sono il figlio di uno degli allievi provenienti da Olbia che hanno soggiornato nel collegio tra il 1943 e il 1947.
    Mio padre (si chiama Giorgio bardanzellu), si trova ancora e ha visto il sito con le fotografie nelle quali ha riconosciuto parecchie persone. Avremmo noi stessi delle foto dell’epoca che, se volete, possiamo inviarvi per inserirle nel sito.
    Unica osservazione: dovreste indicare a quale data risalgono le foto e, ove possibile, stilare una lista dinomi di persone riconosciute e che si riconoscono nelle fote esposte.
    A disposizione per eventuali testimonianze dei ricordi di mio padre.
    Cordiali saluti
    Achille Bardanzellu

    Commento di Achille Bardanzellu — 01/04/2012 @ 08:11

  2. Mi dispiace ma non ho più titolo ad operare su questo blog in quanto decaduto dalla carica di commissario straordinario e non so se la nuova commissaria vorrà proseguire a tenere aggiornate le persone interessate circa gli sviluppi dell’attività dell’Ente; forse sotto un’altra veste cercherò di mantenere i collegamenti sopratutto con gli ex allievi salesiani.
    Saluti Nino Sanna

    Commento di ipabcartameloni — 15/04/2012 @ 10:35

  3. Buon giorno, ho visto il sito dell’ente legati Carta Meloni è veramente bello…tanti ricordi e fot eccezionali!!
    io e i miei fratelli abbiamo frequentato il colleggio da esterni, essendo lussurgesi; mi piacerebbe vedere delle foto dagli anni 40 sino al 50, perchè c’eravamo anche noi…i fratelli Sini di santu lussurgiu: Angelo, Giovanni, Giacomo, Francesco, Amedeo, Pancrazio, Luciano.
    Se magari qualcuno ha delle foto di questo periodo, ne sarei grato, magari anche con l’indicazione dei nomi per riconoscere le altre persone.

    Grazie mille e complimenti ancora per il sito.
    sini8@tiscali.it
    Amedeo Sini

    Commento di AMEDEO Sini — 27/01/2013 @ 14:03


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: