A proposito di Ente Legati Carta-Meloni

22/07/2009

Lettera al sindaco; richiesta chiarimenti su posizione amministrazione.

Filed under: Uncategorized — ipabcartameloni @ 16:05

IPAB Ente Legati Carta-Meloni

Via E. d’Arborea n. 7

09075               Santulussurgiu

Al  Signor Sindaco del

Comune di Santulussurgiu

Dottor Emilio Chessa

Egregio Signor Sindaco

In data 9 novembre 2007 l’Assessorato alla Sanità ha inviato a tutte le Ipab, una richiesta ricognitiva sulle attività, sulla situazione contabile, sui beni di proprietà e sul loro effettivo utilizzo.(allegato1).

Questa richiesta, indirizzata in via don Bosco 5, per problemi di distribuzione delle Poste, è giunta in mie mani soltanto negli ultimi giorni di dicembre ed ho risposto, (vedi allegato 2) con lettera raccomandata, in data 10 gennaio 2008.

Nelle comunicazioni fornite al competente assessorato, come può verificare, ho inserito, assieme ad altre, le note questioni di Pilieri e Zagadennaghe, la prego pertanto di voler considerare la presente lettera oltre che atto dovuto anche come richiesta formale di chiarimento su di esse.

Sempre a proposito di Ipab, a conferma del fatto che sono ormai maturi i tempi per riflettere seriamente sulle questioni del Carta-Meloni, non le sarà sicuramente sfuggito che in data 20.12.2007 la Regione ha approvato la deliberazione 51/40, che le trasmetto, (vedi allegato3) sul riordino della tradizionale forma giuridica delle Ipab.

Da essa si evince:

a)      che l’assessorato alla Sanità ha messo a punto una proposta di regolamento sulle modalità di trasformazione, che questa è stata sottoposta alla consultazione dei rappresentanti delle Ipab, degli enti locali e dei sindacati che è prevista una successiva consultazione per accogliere proposte di istituzioni ed associazioni e che sono possibili ulteriori consultazioni;

b)      che la Giunta regionale ha approvato la proposta di regolamento;

c)      che all’Assessore alla Sanità è stato dato mandato di predisporre entro trenta giorni il percorso di consultazioni.

Considerato che la scadenza dei trenta giorni è vicina, la prossima settimana dovrebbe essere disponibile la bozza di regolamento emendata da sottoporre alla Giunta regionale per il successivo invio al consiglio.

In conclusione gradirei sapere, poiché al punto a) si sostiene che i rappresentanti degli Enti Locali sono stati consultati, se l’Amministrazione da lei presieduta ha espresso un parere, quali sono i contenuti, ed in quale sede sono maturati; non vorrei trovarmi infatti a sostenere, magari in pubblici consessi, opinioni differenti da quelle eventualmente espresse da lei o da qualche rappresentante della giunta.

Santulussurgiu 15 gennaio 2008

Antonio Gavino Sanna

Annunci
TrackBack URI

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: